Commenti a: Cinque consiglieri di opposizione scendono in piazza e alzano la voce: “Vogliamo maggiore rispetto in consiglio” http://www.scordia.info/cinque-consiglieri-di-opposizione-scendono-in-piazza-e-alzano-la-voce-vogliamo-maggiore-rispetto-in-consiglio/ Testata giornalistica online di informazione Thu, 23 Oct 2014 07:53:00 +0000 hourly 1 Di: Antonino Compagnino http://www.scordia.info/cinque-consiglieri-di-opposizione-scendono-in-piazza-e-alzano-la-voce-vogliamo-maggiore-rispetto-in-consiglio/#comment-45717 Thu, 14 Nov 2013 13:16:00 +0000 http://www.scordia.info/?p=39609#comment-45717 Caro Sig. Caniglia,

quel che ho scritto non era per niente diffamatorio, né offensivo, né volgare. comunque io ho esagerato e credo che questa volta non succederà più, ma il mio giudizio sulle passate amministrazioni permane.
le do umilmente le mie scuse. non era nel mio istinto offenderla.

cordiali saluti

]]>
Di: $18896975 http://www.scordia.info/cinque-consiglieri-di-opposizione-scendono-in-piazza-e-alzano-la-voce-vogliamo-maggiore-rispetto-in-consiglio/#comment-45707 Tue, 12 Nov 2013 19:17:00 +0000 http://www.scordia.info/?p=39609#comment-45707 Papaveri e papere.
“Noi vogliamo essere, e ci vantiamo di essere, cattolici e buoni cattolici. Ma la nostra
intransigenza non tollera confusioni di sorta […] Nel nostro operare di italiani, di cittadini, di combattenti – nel nostro credere, obbedire, combattere – noi siamo esclusivamente e gelosamente fascisti.” (Giorgio Almirante). Camerata non si nasconda. Anche ELLA, seppur munito di cognome e nome, a chi, come me, non ha avuto la fortuna o la sfortuna di conoscerLa, risulterà “fantasma” o persona che alita reminiscenze obbrobriose. La sua prosopopea, degna di catilinarie ciceroniane, il suo lessico antico, dovuto forse a letture Lovecraftiane, mal si addicono alla comprensione, mia e dei comuni mortali, dei suoi atti e delle sue alte ed altisonanti parole. So di rispondere ad una “fotocopia” ( mi somiglia qualcuno che conosco), così tanto mi pare la somiglianza, e come alla “bella copia”, Le rimprovero di parlare bene e razzolare male. Noto che anche Ella si sta adoperando ad intraprendere quel passatempo, ormai in voga da 5 lunghissimi anni nel Comune di Scordia, che impegna le migliori intelligenze “ a faricci a scrima ‘o tignusu”. “ S’IO fossi maggioranza” e non lo è , non farebbe o non potrebbe fare, quello che gli Agnelli non hanno ottenuto e che l’effetto Tampone non riesce a produrre. Anche Ella non ha capito in quale terribile IMBROGLIO, siano caduti gli Stati membri dell’Eurozona. Me ne esco con una metafora: “ Ad un amico(Italia), rimasto in panne con la macchina, l’elettrauto ( B. Caniglia) consiglia di cambiare la batteria, il carrozziere ( N. Ferro) “ i cupicchietti” delle ruote, il carburatorista (G. Calandra) la pompa dell’acqua ed il meccanico ( la sua eminente persona) la pompa del cambio. Ci vuliva un carusazzu di strata ppi capiri ca mancava ‘a binzina. La liquidità, i soldi, quei denari scippati ai Pensionati, dimezzati ai lavoratori , rubati, a man bassa, dai Politici e dai Politicanti. E se lo sanno anche i bambini, mi meraviglio di Lei. . Per questo mi concedo sempre con salutamu e cacciamu…….

]]>
Di: Antonino Compagnino http://www.scordia.info/cinque-consiglieri-di-opposizione-scendono-in-piazza-e-alzano-la-voce-vogliamo-maggiore-rispetto-in-consiglio/#comment-45705 Tue, 12 Nov 2013 12:51:00 +0000 http://www.scordia.info/?p=39609#comment-45705 caro signor Caniglia,
quel che ho commentato non era per nulla offensivo. io non ho usato frasi volgari e diffamatorie nei suoi confronti. io ho espresso la mia opinione su questo comizio e le critiche vanno accettate e rispettate. quella della querela è solo un ricatto. Lei lo sa benissimo che Scordia sta affondando e rischia il tracollo a causa delle cattive amministrazioni passate che hanno sperperato denaro pubblico. ancora una volta questa crisi viene pagata a caro prezzo da lavoratori, famiglie, pensionati, studenti, migranti e tutta la povera gente. Io da sempre uso un linguaggio civile. E poi la gente non è mica scema. Io non sono l’unico a sapere di questa cosa perché lo sanno di quel che Lei ha fatto. ognuno esprime il proprio giudizio in modo intelligente e civile, non sono mica come certe persone che usano toni volgari velati da populismo e qualunquismo.

quel che parlano sono i FATTI e non sono andato per intuito.
Le critiche si ACCETTANO e si RISPETTANO.

]]>
Di: Gabriele La Magna http://www.scordia.info/cinque-consiglieri-di-opposizione-scendono-in-piazza-e-alzano-la-voce-vogliamo-maggiore-rispetto-in-consiglio/#comment-45703 Mon, 11 Nov 2013 19:34:00 +0000 http://www.scordia.info/?p=39609#comment-45703 Caro Fantasma, pennarello alla mano, tinga di rosso questo giorno nel calendario per gli anni a venire, è da ritenersi fortunato, al punto da ricordare per sempre questa giornata, se a scrivere è il soggetto che Lei coraggiosamente ha già citato. Non mi avventuro facilmente a scrivere e commentare, per una scelta del tutto personale, da definirsi opinabile. C’è una ragione particolare però che mi spinge a far questo, opinabile anch’essa, ma che se esplicitamente scritta fa stare tranquilli me e Lei. Voglio coinvolgerLa in questa considerazione affinché la sua forma di “critica” possa assumere i caratteri della realtà, mettendoLa dunque in condizione di poter fare figuroni dinanzi a chi qualcosina la “mastica”. Il riferimento è chiaramente al passaggio che così recita: “se da un canto non perde occasione per massacrare a parole l’Amministrazione e dall’altro porge una fantomatica critica costruttiva, tendente alla più assoluta collaborazione ( con quali risorse non lo sa neanche Lui)”.
Sono due gli aspetti che andrebbero posti all’attenzione del lettore per una completa e accurata informazione dei fatti.
1. Chiarire la definizione di massacro anzitutto, significa avere l’onestà intellettuale che per primo riconoscerei. Convinto come sono che dall’altra parte dello schermo ci sia un astuto studioso del fenomeno politico, astuto al punto di porre dei parametri del tutto sconosciuti al significato di Buona Politica, non avrei motivo di negarLe una evidente ragione se i fili dei neuroni Le permettessero di scrivere che è da considerare “offesa politica”, l’accusa di apparire democristiani per aver dato il pane ai denti di pochi in alcune occasioni, anziché Sinistra come qualcuno ha la presunzione di scrivere, credere e pensare. Giusto il soggetto (massacro di parole), ma mi consenta (stia tranquillo, non è B. a scrivere, mi sono già FIRMATO), andava inserito il complemento di causa. Non è presunzione, è onestà.
2. La “fantomatica critica costruttiva” e le presunte “risorse”, assumerebbero un significato diverso rispetto a quello che crede di far passare Lei, se solo specificasse, con atti e verbali di seduta sopra la tastiera del suo PC, che alla mie proposte non è tanto necessario quanto vero fare il fiocco al centesimo, ma è necessario avere la disponibilità di numeri di cui non godo e tanto buon senso (non si offendano i colleghi Consiglieri, ma ogni tanto andrebbe almeno capito cosa è degno di voto favorevole e/o contrario. Storno di colombe mute!), quel poco che serve a far capire che sul miglioramento dei servizi al Corpo di Polizia Municipale bisognerebbe opporsi a quello sperpero di denaro (a proposito di risorse) sostenuto dal voto della maggioranza, se prima non si ha la modifica della pianta organica e quindi si possa godere di un servizio migliorato prima e retribuito dopo. Andrebbe interpretata diversamente l’operazione tecnica-politica in tema di abusivismo edilizio, soprattutto se si ha la possibilità di tutelare cittadino ed Ente in contemporanea (non è che per caso la Politica debba occuparsi ogni giorno di questi ragionamenti?). Alcuni emendamenti assumerebbero un valore diverso se si fosse forza di maggioranza alla quale preferisco oppormi in maniera convinta su tasse e giustizialismo. Sugli aspetti culturali, quale opposizione cerca? Quella di chi opera con la formula della pregiudiziale? O quella di chi preferisce essere definito Consigliere Comunale senza il peso di opposizione e maggioranza?
Lei cercava risposte dal primo individuo e si ritrova davanti il secondo, persona che risponde prima alla propria idea di città, alla propria etica e poi, con l’obbligo del dubbio, alle tattiche matematiche (“sono in dieci, lasciamo l’aula?”). Comprendo adesso le difficoltà nell’apprendere secche smentite, ma Le rimarrà probabilmente solo la voce per continuare a pregare dei e millantare miti di falsità! Lo faccia, è sulla giusta via, non osi guardarsi le spalle, troverebbe quei verbali che smentirebbero alcune insinuazioni buttate li come fango negli occhi della realtà.
Con l’eccezionalità della firma, la promessa mantenuta di aver chiarito la mia posizione a Lei e ai lettori, ed il tentativo di farLa inevitabilmente ricredere, La saluto e non caccio.
Tanto si doveva.

Gabriele La Magna.

]]>
Di: $18896975 http://www.scordia.info/cinque-consiglieri-di-opposizione-scendono-in-piazza-e-alzano-la-voce-vogliamo-maggiore-rispetto-in-consiglio/#comment-45701 Mon, 11 Nov 2013 18:17:00 +0000 http://www.scordia.info/?p=39609#comment-45701 Il metodo Boffo.

Clarissimo Dott. Caniglia, sono ,uno dei tanti e saremo uno, dieci, cento, 18 mila fra poco, che ha cliccato “mi piace” sotto il commento del Sig. A. Compagnino e quindi, in ottemperanza al metodo Boffo, dovrà querelarci tutti e diciottomila. Le ricordo che Lei ormai è un personaggio pubblico e come tale deve dare conto e ragione del suo operato. Non sarà certo colpa di quel ragazzo se Ella ha seminato ,strada facendo, opere e proposte che possono essere facilmente criticate e sospettate di interessi personali. Chi non può più permettersi il lusso di calunniare, intimidire e prendere
in giro la Gente è proprio Lei, senza bisogno di ricorrere ad avvocati e tribunali. Ella continua, a testa bassa, facendo finta che il cielo sia sereno a “giocare” in Consiglio Comunale, proponendo iniziative , per il bene do paìsi, che in tempi normali sarebbero discutili, nello stato di assoluta emergenza in cui siamo, sanno di ridicolo e urtano la sensibilità di chi, come quel ragazzo, sta patendo le pene d’inferno per una occupazione, per un lavoro, per qualcosa che gli dia speranza nel futuro e lo aiuti a sopravvivere. La pagliacciata che avete inscenato, ivi compreso l’inno storico, ha urtato quelle coscienze, ormai consapevoli che, sia a livello locale, sia a livello nazionale, state perdendo tempo, state prendendo tempo, spostate in avanti i problemi, state, VOI sì,
prendendo in giro la popolazione, perché non avete la soluzione( e la chiedete agli altri), non avete la medicina per curare la cancrena, creata assieme ai compagni/amici suoi del Pdmenoelle. Pur tuttavia una soluzione locale ci sarebbe:”Invece di “giocare” in Consiglio Comunale, visto che vi fanno contare “quantu i dui ca cci su ‘nto mazzu di carti “, fate ostruzionismo, fate mancare il numero legale, occupate il Comune, costringeteli ad andarsene a casa (VOI e LORO). Stanno e state prendendo in giro Voi e tutta la Cittadinanza. Se gli rimane ancora voglia di querelare, sono pronto a darle, in separata sede i miei dati, se vorrà invece discutere di Politica, si confronti con altri toni, senza intimidire nessuno, perché la Gente ne ha le scarpe piene di questi teatrini
ed, in ultimo, guardi ca nun fici scantari a nuddu: “Avete talmente avvelenato e prosciugato il pozzo, che anche a vincere le querele, non gliene verrebbe una peppa pig, non beccherebbe un quattrino, perché avete prosciugato anche questi , siamo alla disperazione. Si facissi passare a collira( stia attento piuttosto perchè sono tempi brutti, dove le gente si ammazza ed ammazza, tanto è disperata) e venga a discutere di politica piuttosto, risponda al mio commento e mi dica dove stanno le menzogne, se ce ne sono. Grazie dell’attenzione e a risentirla diversamente……

]]>
Di: Ortis http://www.scordia.info/cinque-consiglieri-di-opposizione-scendono-in-piazza-e-alzano-la-voce-vogliamo-maggiore-rispetto-in-consiglio/#comment-45699 Mon, 11 Nov 2013 15:43:00 +0000 http://www.scordia.info/?p=39609#comment-45699 Intanto caro consigliere prima di minacciare e querelare( cosa lecita se lo ritiene opportuno, non conosco la vicenda citata) si prenda anche lei le dovute responsabilità di quello che è stato fatto, perchè finché avevate dove sedervi allora tutto era a posto, adesso invece fate il solito teatrino scambia poltrone. A GENTI NON è SCEMA I COSI I CAPISCIA. Inoltre rispondo all’ex presidente del consiglio dei pupi, la gente si è già espressa sul vostro operato, e stia tranquillo che presto lo farà pure su questa amministrazione “attaccata co scotch”.
INVITO I CITTADINI A VENIRE A TEATRO

]]>
Di: Biagio Caniglia http://www.scordia.info/cinque-consiglieri-di-opposizione-scendono-in-piazza-e-alzano-la-voce-vogliamo-maggiore-rispetto-in-consiglio/#comment-45698 Mon, 11 Nov 2013 15:04:00 +0000 http://www.scordia.info/?p=39609#comment-45698 Spero che lei abbia contato fino a cento prima di scrivere quello che scritto, si prenda le sue responsabilità,smettetela di cercare di infangare la gente, se volete essere costruttivi per il paese, proponete soluzioni. Intanto io la querelero per diffamazione e le chiederò i danni morali da donare alla gente bisognosa di Scordia, per le falsità che lei ha scritto.

]]>
Di: $18896975 http://www.scordia.info/cinque-consiglieri-di-opposizione-scendono-in-piazza-e-alzano-la-voce-vogliamo-maggiore-rispetto-in-consiglio/#comment-45696 Mon, 11 Nov 2013 12:38:00 +0000 http://www.scordia.info/?p=39609#comment-45696 Schola Cantorum.

Credevo che avessero capito lo spartito, che la sinfonia fosse sempre la stessa e che il motivetto ricorrente è sempre quello: “ Non c’è liquidità, mancunu i picciuli”. Come tanti assi del pallone hanno formato una squadra (Opposizione) di solisti tipo Resto del Mondo e si stanno facendo umiliare (fari i coffi, si dice in gergo calcistico) da una squadr(L)etta tipo U Bacicaluppu. Il Presidente del Consiglio non ha perso tempo a rimarcare, in occasione della sua assenza temporanea dal Consiglio, quanto inutile fosse la carica di Vicepresidente ( serve solo x pisciare e “con me certe cose non sarebbero successe”, disse in una intervista) e che era da rifiutare e rimandare al mittente. Sono bravi canterini, ma non hanno
visione d’insieme, non hanno uno schema di squadra, uno spartito da seguire, intonano, dicono e si contraddicono a vicenda come in occasione del comizio del candidato Sciacca: “ Il già Assessore Caniglia elogiava e sciorinava le cose ben fatte dell’Amministrazione di A. Agnello, mentre il consigliere tuonava che non s’era fatto un’amata minchia, direbbe il Camilleri”. Non si capisce l’opposizione
del Consigliere La Magna, se da un canto non perde occasione per massacrare a parole l’Amministrazione e dall’altro porge una fantomatica critica costruttiva, tendente alla più assoluta collaborazione ( con quali risorse non lo sa neanche Lui). Rimane il Ferro, battuto e ribattuto, perché non si è capito ancora quale “forma” debba prendere… la sua azione politica, dove sta, con chi sta e dove vuole andare ( occupare la poltrona di Sindaco?). Se non fosse che il terzo incomodo è lo Stato, reo di continuare a perpetrare “macelleria sociale”, con questo tipo di opposizione si stanno sprecando, fiato per le trombe e gettoni di presenza, senza considerare che con questo andazzo, i giocatori della maggioranza potranno durare 10 anni (due mandati consecutivi, appunto). Auguri e complimenti davvero…..sentivamo il bisogno di una serata diversa. Salutamu e cacciamu……

]]>
Di: Tito Siculo http://www.scordia.info/cinque-consiglieri-di-opposizione-scendono-in-piazza-e-alzano-la-voce-vogliamo-maggiore-rispetto-in-consiglio/#comment-45694 Sun, 10 Nov 2013 18:11:00 +0000 http://www.scordia.info/?p=39609#comment-45694 “Il bue che dice cornuto all’asino” anche se in questo caso ci starebbe di più ” il bue che dice cornuto ad un altro bue”, perchè parliamo della stessa gente e dello stesso modo di fare politica, prima con Agnello 1 poi con Agnello 2 ed ora con Tambone, siete tutti della stessa pasta e meritate solo una cosa, andare a casa!

]]>
Di: Compagnino Graziano Rocco http://www.scordia.info/cinque-consiglieri-di-opposizione-scendono-in-piazza-e-alzano-la-voce-vogliamo-maggiore-rispetto-in-consiglio/#comment-45691 Sun, 10 Nov 2013 15:08:00 +0000 http://www.scordia.info/?p=39609#comment-45691 Non è male come idea, ma raccogliere l’ogghiu supra o maccu nun funziona o almeno solo questo non basta. Secondo me bisognerebbe iniziare a mandare a casa tutti quelle persone impiegate al comune improduttive, che sono di troppo, che rappresentano solamente una spesa inutile.
Se non mi sbaglio a qualsiasi impiegato statale, regionale, provinciale ecc ecc viene dato un blocchetto con dei buoni sconto da poter usare in dei negozio sovvenzionati no? Dato che i nostri dipendenti ricevono questi buoni mensilmente oltre allo stipendio mensile perchè non adoperare quei buoni per chi uno stipendio fisso non ce l’ha? o meglio ancora far lavorare quelle persone disoccupate invece di quei dipendenti lagnunsi e parassiti che vanno a fare le manutenzioni ordinarie di nascosto, quando nessuno li vede.Così almeno si da lavoro a chi ha voglia di farlo. Mi fermo qua ma se volete continuo.

]]>
Di: Guest http://www.scordia.info/cinque-consiglieri-di-opposizione-scendono-in-piazza-e-alzano-la-voce-vogliamo-maggiore-rispetto-in-consiglio/#comment-45690 Sun, 10 Nov 2013 12:47:00 +0000 http://www.scordia.info/?p=39609#comment-45690 lotta alla criminalità e all’abusivismo edilizio, legalità, rispetto, instabilità economica e sociale, debito fuori controllo e fuori bilancio…. già, senza pudore si ripresentano dopo che per 5 anni ne hanno combinato e per poi non parlare dell’ex assessore Caniglia che si è fatto aggiustare la sua strada privata davanti casa sua sperperando circa cinque mila euro. quella di ieri è stata una pagliacciata, ancor più grave è sentir cantar da loro l’inno di Mameli solo per coprire il loro senso di colpa fingendo di essere patriottici.
E poi sull’amministrazione PD non parliamo (si sa che è l’ennesima amministrazione fallimentare).
Per concludere, se volessero avere qualche dignità in più, almeno facessero una colletta fra loro dato che si sono mangiati i nostri soldi per combattere la povertà e per aggiustare le strade devastate dall’alluvione.

]]>
Di: Filippo Scavo http://www.scordia.info/cinque-consiglieri-di-opposizione-scendono-in-piazza-e-alzano-la-voce-vogliamo-maggiore-rispetto-in-consiglio/#comment-45689 Sun, 10 Nov 2013 12:25:00 +0000 http://www.scordia.info/?p=39609#comment-45689 Ecco la mia proposta: cari consiglieri, perchè non istituite una cassa di soliderietà dove poter devolvere il vostro gettone di presenza e dare un contributo economico a quei nostri concittadini che versano in codizioni di semi poverta? Iniziate voi per prima, a dare l’esempio. Siamo stanchi delle prediche!

]]>