Commenti a: EDITORIALE. Rifiuti. Il jolly del venerdì, errore o mancanza di sensibilità? http://www.scordia.info/editoriale-rifiuti-il-jolly-del-venerdi-errore-o-mancanza-di-sensibilita/ Testata giornalistica online di informazione Thu, 23 Oct 2014 07:53:00 +0000 hourly 1 Di: benny http://www.scordia.info/editoriale-rifiuti-il-jolly-del-venerdi-errore-o-mancanza-di-sensibilita/#comment-46280 Sun, 31 Aug 2014 16:30:00 +0000 http://www.scordia.info/?p=45236#comment-46280 Concordo appieno la sua logica….

]]>
Di: Francesco Gherardi http://www.scordia.info/editoriale-rifiuti-il-jolly-del-venerdi-errore-o-mancanza-di-sensibilita/#comment-46373 Sun, 31 Aug 2014 11:23:00 +0000 http://www.scordia.info/?p=45236#comment-46373 Gentile Benny,
evidentemente sono stato sviato dalla sua ripresa del commento precedente…….. “Silenzio assoluto sulla professionalità della ditta”, che
faceva intendere chissà cosa, chissa quale lacuna voluta! Inoltre ho scritto: “Se si riferisce al presente articolo”, lasciando spazio all’ipotesi contraria. In questa sua interpretazione autentica data alla frase ………..”se la cantano e se la suonano da soli” è evidente che concordo, non a caso parlavo di scaricabarile tra i vari Enti della filiera. Kalat (nuova SSR) è società partecipata dai Comuni, gli amministratori sono gli stessi Sindaci, i politici che disegnano la strategia dei rifiuti sono collegati in larga parte ai politici locali. Insomma è tutta una sola e unica orchestra. Tuttavia io vado oltre e aggiungo un anello mancante alla catena musicale. Siccome i politici nostrani (regionali e locali) non sono stati nominati con Dpr, ma eletti da tutti noi cittadini, una parte di responsabilità se abbiamo una classe politica non adeguata (la solita orchestra) c’è l’abbiamo tutti noi. Anche coloro che non si recano a votare poiché alla fine consentono a una “minoranza della minoranza” di decidere per tutti.
Una classe politica è sempre il frutto della società che la esprime. Se da
trent’anni in Italia – e in speciale modo nel meridione – c’è una classe politica pessima è forse perché la classe politica è lo specchio della società. La storia ci racconta che l’Italia è il paese di Piazzale Loreto. In poco tempo gli Italiani si sono riscoperti antifascisti dopo un ventennio di fedeltà al fascio. Limitiamoci a qualche esempio del nostro paese; In quante elezioni i soliti politici regionali, mai venuti a Scordia o solo di passaggio, hanno preso un’imbarcata di voti! Semplicemente scaricando tonnellate di fotografie, tappezzando il paese e chiaramente con il “porta a porta” dei colonnelli locali. Personaggi politici che hanno sempre avuto un grande seguito. Lamentiamoci con la classe politica, ma io direi guardiamoci allo specchio. Quell’orchestra l’abbiamo fatta cantare e suonare tutti noi elettori con il nostro voto fornendo gli amplificatori a cantanti e musicanti.

La saluto e la ringrazio per averci confrontato pacatamente.

]]>
Di: benny http://www.scordia.info/editoriale-rifiuti-il-jolly-del-venerdi-errore-o-mancanza-di-sensibilita/#comment-46269 Sat, 30 Aug 2014 21:28:00 +0000 http://www.scordia.info/?p=45236#comment-46269 Tanto è vero che nessuno ha fatto il suo nome, e tanto meno nessuno le ha manifestato interesse inerente la sua persona ..se non in quello che ha scritto (e bene) il riferimento è devoluto al commento del mio predecessore…comunque ..ho scritto che la direzione e gestione della Kalat è di dominio dei COMUNI stessi…come lei ben saprà…e di conseguenza se le cose non vanno ..non vedo perchè non scrivere ” se la suonano e se la cantano”…
Inerente tutto il resto che ha scritto per quanto mi riguarda…lei potrebbe (anzi lo auguro) essere presidente di Finmeccanica o di Ansaldo SpA…(si rilegga)…
Non capisco il motivo di tanta ironia….
Saluti

]]>
Di: Francesco Gherardi http://www.scordia.info/editoriale-rifiuti-il-jolly-del-venerdi-errore-o-mancanza-di-sensibilita/#comment-46268 Sat, 30 Aug 2014 20:46:00 +0000 http://www.scordia.info/?p=45236#comment-46268 1) Gentile Pincopallino53,
affrontare un problema complesso come quello evidenziato nell’articolo di cronaca in uno spazio standard, impone la focalizzazione di alcuni aspetti a scapito di altri. L’apertura dei commenti consente a chiunque di colmare eventuali mancanze, lacune, aspetti non affrontati adeguatamente. Quello che a suo dire sarebbero………… “silenzi assoluti!!!!!!!”

Ho scritto quest’articolo partendo dall’ottima intuizione di Sebastiano Emma(indifferenziato – indifferenziabile), e dalla favoletta che ci raccontiamo della povera anziana che non sa fare la differenziata. Favoletta raccontata forse per autoassolverci. Da cittadini critichiamo e arrabbiamoci con i politici (regionali e locali) che non sono all’altezza. Con la stessa onesta intellettuale dobbiamo però arrabbiarci con i “furbetti del quartierino trentenni”. Se non facciamo questo è solo qualunquismo allo stato puro.

2) Gentile Benny,
non so a cosa lei si riferisca quando afferma: …. “Se la cantano e se la suonano da soli, basta vedere i nomi del consiglio di amministrazione kalat”…..Se si riferisce al presente articolo, personalmente non faccio il musicista. Se le può interessare chi scrive dietro al nome di Francesco Gherardi non ricopre nessun ruolo in nessun consiglio d’amministrazione di Enti-Società direttamente o indirettamente collegate alla filiera dei rifiuti.

Chi scrive non ha mai avuto cariche istituzionali al Comune (consigliere o assessore), ne incarichi collegati direttamente o indirettamente al Comune di Scordia. Se ad oggi ha immaginato profili diversi, ha sbagliato strada. Proprio come lei di tanto in tanto esprimo le mie opinioni che dal gennaio 2013, per gentile concessione del direttore, sono pubblicate come articoli. Naturalmente i punti di vista che esprimo si possono condividere o meno, senza che tuttavia sia necessaria la musica. Chi scrive non canta e non suona per nessuno.

]]>
Di: benny http://www.scordia.info/editoriale-rifiuti-il-jolly-del-venerdi-errore-o-mancanza-di-sensibilita/#comment-46266 Sat, 30 Aug 2014 15:06:00 +0000 http://www.scordia.info/?p=45236#comment-46266 la ditta è affiliata e gestita dai comuni….PURTROPPO…se la suonano e se la cantano da soli…vedere nomi ed Enti del consiglio d’amministrazione..di Kalat…
(mi raccomando , non pubblichiamo neppure questo commento alla faccia della democrazia)
Saluti

]]>
Di: Sebastiano Emma http://www.scordia.info/editoriale-rifiuti-il-jolly-del-venerdi-errore-o-mancanza-di-sensibilita/#comment-46261 Sat, 30 Aug 2014 09:00:00 +0000 http://www.scordia.info/?p=45236#comment-46261 Caro Francesco, per quanto triste ti possa sembrare, nei comuni che adottano i sacchetti tracciabili si arriva molto velocemente a RifiutiZero, non parliamo di chissà quali somme per la gestione di un sistema che adotta tecnologie ormai economiche. Le utenze andrebbero dotate di sacchetti ( di modiche dimensioni ) con sistemi tracciabili ( codice a barre o simile ) da utilizzare solo per l’indifferenziabile, se a un utente non bastano i 52 sacchetti forniti dal comune per un anno di rifiuti ne dovrà acquistare altri. Per il resto non sono d’accordo sulla divisione delle responsabilità, la responsabilità è sempre e soprattutto politica, il contratto dei servizi che riguarda il nostro comune prevede delle penalità che se applicate di tanto in tanto ci regalerebbero di certo operatori più efficienti oltre che strade più pulite. Sul senso civico bisogna investire sull’informazione, magari ristampando dei pieghevoli informativi da dividere casa per casa, parlando con la gente, non ditemi che non ci sono i soldi, gli unici soldi che ogni anno Kalat dà al nostro comune sono proprio destinate a fare informazione, formazione e iniziative di sensibilizzazione su rifiuti e ambiente, ma vengono puntualmente usati per far fare la pulizia straordinaria delle piazze a indingenti e o bisognosi. Ora mi chiedo, a parte che la pulizia delle piazze è già pagata ed eventualmente andrebbe contestata se fatta male, non sarebbe il caso di destinare questi fondi alle iniziative per cui ci vengono erogati? Magari a informare la gente porta a porta saranno giovani disoccupati, ma l’importante è che si faccia. Ecco perchè penso che la responsabilità è sempre e soprattutto politica.

]]>
Di: pincopallino53 http://www.scordia.info/editoriale-rifiuti-il-jolly-del-venerdi-errore-o-mancanza-di-sensibilita/#comment-46259 Sat, 30 Aug 2014 08:09:00 +0000 http://www.scordia.info/?p=45236#comment-46259 Si parla di tutto e di tutti,ma della professionalita’ e della qualita’ della raccolta della ditta preposta ?.Silenzio assoluto!!!!!!!!!!!!!!!!

]]>